cerca

Per Alitalia scatta la missione Asia

{{IMG_SX}}Sulla necessità di aprire ad altri mercati per arginare la crisi del settore turistico concorda anche il sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega al turismo Michela Brambilla. E' infatti di pochi giorni fa la decisione di istituire un tavolo tecnico con l'amministratore delegato di Alitalia Rocco Sabelli e con l'ufficio marketing della compagnia per rafforzare gli asset strategici al livello di collegamenti legati ai flussi turistici soprattutto con l'Asia. Ma se la crisi c'è vedere troppo nero è sbagliato, secondo Brambilla che riporta gli ultimissimi dati sulle vacanze pasquali. «Quest'anno 1 milione di italiani in più si è mosso per le vacanze di Pasqua e l'80% ha scelto di rimanere in Italia. Registriamo una tenuta complessiva e siamo ottimisti per la stagione estiva».

Il sottosegretario ha anche sottolineato che qualche comparto si è salvato dalla crisi e tra questi c'è il turismo montano che «durante le vacanze di Natale, a Carnevale e a Pasqua ha avuto una performance migliore rispetto all'anno precedente, e questo grazie agli imprenditori del settore che hanno saputo predisporre pacchetti flessibili garantendo un buon rapporto qualità-prezzo». Più complessa la situazione dell'occupazione. E' un dato infatti che nel 2008 si sono persi 40 mila posti di lavoro in Italia e che i primi segnali del 2009 non sono incoraggianti. Da qui la necessità di intervenire perché, ha spiegato il Ministro «questi 40mila lavoratori non sono lavoratori di serie B rispetto ad altri comparti produttivi».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Dall'elicottero ai Fori: il lancio mozzafiato con il Tricolore

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda