cerca

Transenne per la frana, via De Amicis ancora più pericolosa

Transenne per la frana, via De Amicis ancora più pericolosa

Via De Amicis

Via Edmondo De Amicis ancora una volta è stata lasciata in stato di completo abbandono. Dopo le ripetute lamentele dei residenti di zona sulle buche simili a veri e propri crateri, agli alberi che erano lasciati crescere senza controllo, con il rischio che alcuni rami potessero spezzarsi invadendo la strada, un'altra "minaccia" affligge questa importante arteria che collega via della Camilluccia a viale dello Stadio Olimpico. Sono ormai due mesi infatti che una parte di una collinetta che fiancheggia la parte bassa della strada è franata sfondando il muretto di protezione e piegando la ringhiera protettiva, dalle punte aguzze, verso la strada.

Tutto ciò che è stato fatto fino ad ora per risolvere il problema è stato segnalare il pericolo, subito dopo una curva a gomito, con il nastro bianco e rosso. Questa ringhiera rappresenta un reale pericolo sia per gli automobilisti, ma sopratutto per i numerosi motociclisti che rischiano di rimanere letteralmente infilzati alla ringhiera. "Per chi attraversa via De Amicis raramente quest'ostacolo è un vero pericolo - dichiara Mauro, un residente di Monte Mario -. Cosa bisogna aspettare, che qualcuno perda la vita per correre ai ripari? Serve un intervento immediato da parte del municipio".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano volo [VIDEO]

Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda
Raikkonen spezza una gamba al meccanico della Ferrari
Il crollo in diretta: ecco il video della voragine sull'Appia

Opinioni