cerca

Cieco dalla nascita torna a vedere

Olivier Delalande (Neurochirurgo pediatra della Fondation A. Rothshild di Parigi)». Lo rende noto l'ospedale Bambino Gesù. «È stato operato con successo - si legge nella nota - un bambino di appena 15 mesi, affetto da una grave forma tumorale localizzata nei ventricoli cerebrali che aveva determinato un ridotto accrescimento somatico, un incremento cronico della pressione intracranica e una grave alterazione delle funzioni visive (fino alla quasi totale cecità). Il bimbo, che già a poche ore dall'intervento aveva cominciato a mostrare qualche risposta agli stimoli luminosi, dopo 24 ore iniziava a riconoscere i volti dei genitori. Poche ore prima, nel quadro dello sviluppo operativo riferito al trattamento neurochirurgico dell'epilessia farmacoresistente e delle patologie oncologiche cerebrali elettive, era stato realizzato con successo il trattamento chirurgico di un bambino di 7 anni, da tempo affetto da una devastante sindrome epilettica resistente ai farmaci.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano volo [VIDEO]

Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda
Raikkonen spezza una gamba al meccanico della Ferrari
Il crollo in diretta: ecco il video della voragine sull'Appia