cerca

Sei posti di blocco etilometri e controlli nei locali della movida

Sonostati due giorni e due notti di controlli nelle strade e nei locali del divertimento. Con un centinaio di vigili urbani del I Gruppo comandato da Cesarino Caioni, sguinzagliati a pattugliare le zone calde, insieme alle volanti della polizia dirette da Filiberto Mastropasqua, 15 auto e una cinquantina di uomini. La macchina della sicurezza non perde il ritmo. E di week-end in week-end, sempre di più, la presenza delle forze dell'ordine sul territorio, sta comunicando un senso di tranquillità a chi vuol passare una serata all'insegna del divertimento. E i risultati si vedono. Venerdì e sabato, dal pomeriggio e per tutta la notte, le volanti della polizia e gli agenti della Municipale hanno teso la rete dei controlli. Una cinquantina di poliziotti con 15 auto, e un centinaio di vigili urbani sono stati impegnati fino all'alba di sabato in pattugliamenti e sei posti di controllo con etilometro. Qui sono state controllate 290 persone e 151 veicoli, ed elevate 19 multe per violazioni al codice della strada. Oltre 20 i controlli amministrativi in discoteche e discobar, nel corso dei quali sono stati controllati 20 locali pubblici ed elevate 5 contravvenzioni amministrative. Molti i servizi straordinari anticrimine: a Testaccio, sono state controllate 17 persone, 14 veicoli ed elevate 2 contravvenzioni per violazioni al codice della strada; a Trastevere un controllo amministrativo ad un esercizio pubblico. In zona Vescovio controllate 18 persone e 12 veicoli mentre a Borgo sono state controllate 13 persone e 9 veicoli. A Primavalle - Aurelio, sono state controllate 4 persone e 3 veicoli, con una denuncia in stato di libertà.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Clochard accoltella poliziotto: paura in via Appia Nuova

"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...", intervista esclusiva a Ciro Immobile
Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente
Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie

Opinioni