cerca

È scomparso Mister Franz Il Piper disco

Praticamentefu il primo grosso contenitore aperto in ltalia dopo l'epoca dei night». Mister Franz non sbagliava, negli anni il Piper ha ospitato feste, concerti (i meno giovani ricordano come fosse ieri quelli dei Genesis, dei Pink Floyd, ma anche di Gabriella Ferri e Maurizio Vandelli), lanciato mode e visto generazioni di giovani cambiare nel tempo. E il fascino del Piper, della musica che dettava leggi, mode e costumi ammaliò anche Francesco Giavatto, che iniziò la sua carriera come art director in piccoli scantinati, creandosi già un suo personaggio. Eppoi, finalmente, la svolta nel 1981 quando Giancarlo Bornigia, decise di affidargli il Piper, consacrandolo il «signore della notte«. Mister Franz, che si faceva chiamare così perché si sentiva «tenace come un tedesco», ha regalato un po' a tutti serate indimenticabili, fatte di musica e divertimento fino a tirar le ore piccole, e ora che non c'è più, anche il Piper sembra un pò più triste e invecchiato. Giulia Martelli

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...". L'intervista a Immobile

Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente
Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie
Sos coccodrillo, da un anno gira con uno pneumatico al collo

Opinioni