cerca

E al Prenestino «occupati» anche i vagoni fermi

Sessantapersone sono state identificate nei controlli notturni dagli agenti della Polfer nel deposito ferroviario del parco Prenestino. Un'area vastissima, di 280mila metri quadrati, con 42 binari che si intersecano tra loro. Il parco ospita i treni in sosta per le operazioni di pulizia dei vagoni appena arrivati a Roma o per le riparazioni effettuate dai tecnici delle officine delle Fs. È lì che il personale della task force notturna ha sorpreso i 53 stranieri e i 7 italiani nei rifugi di fortuna. Un vero e proprio dormitorio ormai da tempo dimora dei senzatetto. Numerosi gli incidenti segnalati alla Polfer dai lavoratori delle ferrovie che spesso non riescono ad allontanare gli abusivi e talvolta sono stati vittime di aggressioni. Altrettanti gli episodi in cui a rimetterci sono stati proprio quei disperati senzacasa. L'ultima, in ordine di tempo, una donna dall'apparente età di 35 anni trovata carbonizzata all'interno di un vagone in fiamme una notte dello scorso ottobre. Viv. Spi.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Clochard accoltella poliziotto: paura in via Appia Nuova

"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...", intervista esclusiva a Ciro Immobile
Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente
Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie

Opinioni