cerca

Blitz a Prati, 15 posti letto in settanta metri quadrati

Nelcorso del servizio, eseguito dagli agenti del commissariato Prati, diretto da Filippo Santarelli, è stato controllato un appartamento di 70 metri quadrati in via della Giuliana, proprietà di un italiano. All'interno i poliziotti hanno trovato dieci cittadini del Bangladesh, ammassati in due stanze fatiscenti e in pessime condizioni igienico-sanitarie, colme di letti a castello per un totale di 15 posti letto. È stata inoltre trovata e sequestrata merce contraffatta di vario genere (71 paia di occhiali, 80 carica batterie per telefoni cellulari, 30 giochi per bambini). L'azienda sanitaria locale è stata interessata per gli accertamenti per le condizioni igienico-sanitarie dell'immobile, mentre gli agenti sono impegnati in ulteriori indagini sul proprietario dell'appartamento, un professionista romano. Il cittadino bengalese titolare del contratto di affitto è stato invece denunciato per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e per violazione ed inosservanza delle prescrizioni che l'autorità di pubblica sicurezza impone nel rilascio delle autorizzazioni, in quanto l'uomo è anche il titolare di un internet point in via Cicerone, che a un controllo è risultato non essere in regola. Al termine degli accertamenti effettuati presso l'ufficio immigrazione della questura uno dei cittadini bengalesi è stato espulso.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...". L'intervista a Immobile

Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente
Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie
Sos coccodrillo, da un anno gira con uno pneumatico al collo

Opinioni