cerca

Un mese a tutto museo

Una serie di anteprime che, dal 4 aprile al 2 maggio, prevedono l'apertura straordinaria di alcune strutture accompagnata da performance di musica, conversazioni e gastronomia. L'iniziativa rappresenta una precisa scelta del Campidoglio di valorizzare, attraverso l'azione di «Zètema Progetto Cultura», gli ambiti museali della città come luoghi di ritrovo e di aggregazione per i romani. Il sistema museale della capitale viene incontro ai cittadini proponendo una serie di aperture notturne animate da grandi eventi culturali e proponendo così il museo non solo come spazio espositivo ma anche come luogo serale di intrattenimento.

«Abbiamo finalmente realizzato un programma di aperture straordinarie dei musei, con letture, concerti, performance teatrali, incontri culturali e gastronomici, in cui il museo sarà protagonista delle notti romane», ha detto l'assessore alla cultura Croppi. Gli ha fatto eco Francesco Marcolini, Presidente di Zètema Progetto Cultura: «Con il calendario di aperture ed eventi previsto per Il Sabato del Museo il sistema museale romano esce finalmente dal sonno. I cittadini avranno finalmente la possibilità di vivere gli spazi culturali anche la sera».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Clochard accoltella poliziotto: paura in via Appia Nuova

"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...", intervista esclusiva a Ciro Immobile
Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente
Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie

Opinioni