cerca

Malore durante la gita, è in coma

Le sue condizioni sono molto gravi. Intorno alle 17 di ieri il ragazzo ha cominciato a sentirsi poco bene. Si trovava sotto i portici di Corso Vittorio Emanuele, con i suoi compagni di classe, quando ha detto a una professoressa che accompagnava il gruppo di avere «un fortissimo mal di testa». Alcuni amici l'hanno allora accompagnato nella toilette pubblica di un fast food, ma via via il giovane si è sentito sempre peggio, tanto che alla fine è stato chiamato il 118. Lo studente, all'arrivo dei soccorritori, non era più cosciente. Trasportato d'urgenza alla clinica S. Rita, si trova ora nel reparto di terapia intensiva, in coma. Secondo i primi accertamenti della polizia il ragazzo potrebbe aver fumato una canna, dato che in tasca gli hanno trovato una piccolissima dose di hashish. Ma i successivi esami hanno scoperto che soffriva, a sua insaputa, di una grave malformazione arterio vascolare alla testa.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Clochard accoltella poliziotto: paura in via Appia Nuova

"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...", intervista esclusiva a Ciro Immobile
Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente
Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie

Opinioni