cerca

Raid contro l'ex amante, preso stalker

AndreaGregori, 24 anni, incensurato, romano, ha continuato a gridare le sue minacce anche dopo che è stato arrestato per stalking ed era negli uffici della polizia ferroviaria guidata da Carlo Casini. L'altro pomeriggio gli agenti della Polfer in via Marsala notano il giovane che prende a calci l'auto dove dentro c'è una signora di 34 anni, anche lei romana. È terrorizzata, sta al telefonino con un ispettore della Polfer. Gregori le urla: «Ti taglio la gola, scendi» e le fa il gesto delle dita che sfiorano il collo come un rasoio. A novembre la loro storia d'amore finisce e comincia l'incubo. La donna, che vive in casa con la figlia piccola, monta addirittura una telecamera sopra la porta. Ma non serve, Gregori la rompe a bastonate e la tormenta. La donna si rivolge al commmissariato Casilino, poi denuncia lo stalking anche alla Polfer di Termini, vicino dove lavora. L'altro ieri l'arresto. Un altro caso di stalking è stato risolto dalla polizia sempre l'altro ieri. Gli agenti del commissariato Prenestino, diretto da Antonio Franco, hanno salvato una donna di 36 anni che per 15 ha subito le violenze del convivente sessantenne con precedenti per spaccio di droga. L'altro giorno la poveretta si è presentata al commissariato insanguinata e in preda a un attacco di panico. L'uomo costringeva la compagna a chiedere soldi al suo padre adottivo, minacciandola, picchiandola e tagliandole i capelli per punizione. I poliziotti lo hanno arrestato trovandogli in casa dosi di hashish e cocaina. Fab. Dic.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie