cerca

A Roma i «signori» della fiction

Adannunciarlo è il presidente della Regione, Piero Marrazzo, a Cannes per partecipare al Mip Tv, il mercato internazionale della televisione. Dunque a luglio nella Capitale si riuniranno 30 tra i maggiori rappresentanti dell'industria audiovisiva mondiale. Per potenziare il ruolo della Regione, Marrazzo ha presentato ieri a Cannes la neonata «Fondazione Lazio per lo sviluppo dell'audiovisivo», uno strumento in più nelle mani dell'ente locale per valorizzare il patrimonio di conoscenze e professionalità che il Lazio può vantare. Fatta nascere in sinergia con la Camera di Commercio, la Fondazione è presieduta da Francesco Gesualdi, ex manager di Cinecittà; vicepresidente è Giampaolo Letta, direttore generale Michele Misuraca. La Fondazione parte con uno stanziamento da parte della Regione di 6 milioni di euro, «di cui una buona fetta sarà destinata al festival della fiction - annuncia Marazzo - Vogliamo trasformare il Lazio in un polo di riferimento internazionale per le professionalità dell'audiovisivo».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Clochard accoltella poliziotto: paura in via Appia Nuova

"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...", intervista esclusiva a Ciro Immobile
Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente
Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie

Opinioni