cerca

Atletica, un novantenne romano il campione indoor

Unrisultato senza precedenti, dopo i 22 successi del 2003. Primi i tedeschi, con 110 primi posti e 281 medaglie. La manifestazione ha battuto il record di iscritti: 2.872 (2.149 uomini e 723 donne), di cui 1.214 italiani. Dei 39 paesi in gara, solo uno, Cipro, non è riuscito ad ottenere medaglie. Battuti 20 primati mondiali e uno eguagliato. Tre sono stati siglati dalla padovana Emma Mazzenga nella categoria W75, sui 60, 200 e 800 metri. È invece Ugo Sansonetti l'azzurro più titolato nella storia della manifestazione: ad Ancona ha aggiunto due medaglie d'oro alle 11 già conquistate in passato. Romano di 90 anni, ad Ancona Sansonetti ha vinto nei 60 metri e nei 400 metri categoria M90. Ha cominciato a praticare atletica a 75 anni, dopo aver giocato a tennis e aver provato altri sport. Da segnalare anche i due primati mondiali della svizzera Christine Muller (60 ostacoli e pentathlon W50) e il 4.40 nell'asta del tedesco Wolfgang Ritte, 55 anni. Il testimone passa ora alla città belga di Gent, che ospiterà la rassegna tra due anni.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente

Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie
Sos coccodrillo, da un anno gira con uno pneumatico al collo
Sony lancia il cane robot intelligente: si chiama Aibo

Opinioni