cerca

Stasera Totti «spegnerà» il Colosseo

Staseradalle 20,30 alle 21,30, ognuno a seconda del proprio fuso orario, sarà l'ora della terra, l'Earth Hour, la mobilitazione globale lanciata dal Wwf due anni fa in Australia e che quest'anno ha raggiunto cifre record: quasi 3.000 città (oltre 160 solo in Italia) tra cui 66 capitali, in 83 Paesi nei sette continenti e 829 monumenti ed edifici simbolo. Ed è stato assalto al web con 1,1 mln di contatti nella rete sociale, ogni 0,8 secondi seguiti online i video di promozione, tra i temi più cliccati su Twitter, mentre come termine Earth Hour è apparso nelle ultime 24 ore quasi un milione di volte nel web. Eventi speciali sono previsti a Roma dove il capitano della Roma, Francesco Totti, spegnerà il Colosseo premendo un maxi-interruttore, e a Venezia gondole in fiaccolata a Ponte di Rialto. Un grande pallone aerostatico sorvolerà San Pietro. E così dalle piccole nazioni insulari del Sud Pacifico alle città più popolose di Asia e America, da Monteriggioni e Loro Piceno a Roma, Milano, Napoli, Venezia e 160 altre località in Italia, milioni di persone parteciperanno all'Earth Hour da tutti gli angoli del mondo, dando il loro segnale contro il riscaldamento globale «che speriamo i Governi di tutto i mondo accolgano nell'anno del clima» afferma il Wwf sottolineando che «già lunedì a Bonn, in Germania, avranno inizio i negoziati che dovranno tracciare l'ossatura e i contenuti del nuovo accordo globale».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Dall'elicottero ai Fori: il lancio mozzafiato con il Tricolore

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda