cerca

Biglietti gratis per i giovani da 10 a 25 anni con redditi bassi

Èquanto prevede una delibera approvata dalla Giunta del Lazio, che secondo le prime stime interesserà 337 mila cittadini. L'esenzione, che riguarda i ragazzi residenti nella Regione coprirà per studenti e lavoratori la tratta che va dal comune di residenza al luogo di studio o di lavoro, anche se questo si trova in regioni limitrofe. I disoccupati, invece, potranno avere biglietti gratis per i trasporti locali oppure per recarsi dal comune di residenza al capoluogo di provincia. Secondo le prime stime della Regione, basate su dati Istat, a trarre vantaggio dall'agevolazione sarà il 42% dei cittadini del Lazio che rientrano in questa fascia d'età.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente

Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie
Sos coccodrillo, da un anno gira con uno pneumatico al collo
Sony lancia il cane robot intelligente: si chiama Aibo