cerca

«Riforma della giustizia più organica»

Mentresiamo soddisfatti dei risultati raggiunti con la proposta unitaria che rinnova il ruolo dell'avvocato, dobbiamo esprimere molte riserve sull'esito attuale, speriamo modificabile, del programma di riforma della giustizia». Il presidente del Consiglio nazionale forense Guido Alpa ha così commentato le due sfide principali con le quali in questo momento l'avvocatura è chiamata a fronteggiarsi durante l'inaugurazione dell'anno giudiziario forense.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie

Sos coccodrillo, da un anno gira con uno pneumatico al collo
Sony lancia il cane robot intelligente: si chiama Aibo
Il camion dell'Atac blocca il tram.  I passeggeri lo spostano a spinta

Opinioni