cerca

La borsa di studio aiuta l'integrazione

Perl'occasione, la Comunità di S.Egidio, che organizza la festa insieme alla scuola «Iqbal Masih e l'associazione Roma onlus, ha diffuso i dati del progetto di integrazione culturale per i bambini rom dei municipi VI VII, avviato da mesi. Il programma, «Diritto alla scuola, diritto al futuro», consiste in borse di studio, laboratori culturali e sportivi, recupero didattico. «Il nostro è un progetto di qualità - ha spiegato Paolo Ciani di S.Egidio - rivolto, finora, ai campi rom di via dei Gordiani e Casilino 900 ma aperto anche a tutti coloro che si rivolgono ai nostri centri. Abbiamo deciso di utilizzare i fondi per l'integrazione dei rom e dei bambini immigrati direttamente alle famiglie«. Un po' di cifre: 23 borse di studio, pari a 100 euro mensili, distribuite ai giovani scolari rom e alle loro famiglie, laboratori di teatro e arte e corsi di pallavolo in orari extra-scolastici a cui partecipano 18 bambini italiani insieme a 13 rom. «Dai nostri dati questo progetto funziona - ha detto - i borsisti frequentano per il 20% in più e l'andamento generale è in pratica migliorato per il 23%».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie