cerca

Noleggio conducente L'emendamento sospeso fino a giungo

Ildocumento, oltre a prevedere una sospensione dell'emendamento in questione fino al 30 giugno, istituisce un tavolo tecnico ristretto fra ministero, rappresentanti regionali, comunali e associazioni di categoria per cercare una soluzione definitiva che porti chiarezza sugli Ncc. Verrà poi avviato un monitoraggio su licenze e autorizzazioni. Soddisfatto Enrico Bossa, della segreteria nazionale Cna Fita. «Finalmente con una soluzione condivisa si è raggiunto l'accordo per sospendere l'efficacia di quella che è stata una vera e propria novella kafkiana - commenta - c'è chi ha recepito la preoccupazione sugli effetti di un'applicazione sic et sempliciter di quella normativa, come l'assessore capitolino Bordoni e il ministro Matteoli. È necessaria un'ulteriore regolamentazione per il corretto uso delle licenze e delle autorizzazioni taxi e Ncc, nel rispetto della legalità. E quando si parla di legalità bisogna partire dal presupposto che la legge è uguale per tutti. In questo quadro - conclude l'esponente della Cna Fita - salutiamo con favore la decisione di monitorare sull'intero territorio nazionale in numero della licenze e delle autorizzazioni, che deve essere il primo passo per valutare con obiettività l'offerta complessiva dei servizi di mobilità». Sus. Nov.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Clochard accoltella poliziotto: paura in via Appia Nuova

"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...", intervista esclusiva a Ciro Immobile
Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente
Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie

Opinioni