cerca

I reali di Svezia al Fatebenefratelli

Invitatidal nostro presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, re Carl XVI Gustav e la regina Silvia di Svezia saranno in Italia dal 23 al 27 marzo per una visita di Stato che comprenderà Roma e Bologna. Fitta di appuntamenti è l'agenda dei reali svedesi che incontreranno le più alte cariche dello Stato, del governo e delle due città. «L'obiettivo della visita, la prima dal 1991, è quello di rafforzare le relazioni, già eccellenti, tra i due Paesi - ha detto l'ambasciatore di Svezia a Roma, Anders Bjurner, - in particolare in ambito culturale, scientifico e commerciale», ma anche nei settori «economico e politico», ha continuato il diplomatico, ricordando che l'Italia «ha la presidenza del G8, mentre la Svezia assumerà quella dell'Unione europea nel secondo semestre dell'anno». Fra gli appuntamenti che attendono la regina Silvia, c'è l'apertura del seminario «Sentire - Che Bello!» sugli impianti cocleari per i bambini affetti da sordità, organizzato per il 24 marzo dall'ospedale Fatebenefratelli dove nascono 4 mila bambini l'anno. A questo proposito, i reali svedesi propongono un gemellaggio fra il nosocomio romano e l'Università di Karolinska a Stoccolma, per uno scambio di ricercatori sulle nuove possibilità offerte da questo tipo di tecnologie.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Clochard accoltella poliziotto: paura in via Appia Nuova

"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...", intervista esclusiva a Ciro Immobile
Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente
Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie

Opinioni