cerca

"Oltre la crisi con gli anticipi sulle liquidità"

È la proposta lanciata dal presidente della Regione Lazio, Piero Marrazzo, durante la presentazione del rapporto del Censis sui servizi sociali del Lazio. «Intendiamo replicare il provvedimento messo in campo per la cassa integrazione per i lavoratori Alitalia - ha detto Marrazzo - L'Inps, in quel caso, non era in grado di garantire i pagamenti se non a distanza di sei mesi. Noi, come Regione, ci siamo fatti garanti presso le banche perché i lavoratori avessero la possibilità di avere delle risorse con cui andare avanti. Per questo, oggi, pensiamo a un grande accordo tra le banche e chiunque richieda un credito. Vogliamo che la Regione - ha spiegato Marrazzo - non sia solo ente erogatore, ma diventi ente che garantisce le liquidità perché cittadini e imprese da sole non ce la possono fare. La Regione si trova nelle condizioni di poter impegnare e dare risorse, ma la crisi ha tempi diversi da quelli dell'ordinaria politica. Stiamo lavorando - ha concluso Marrazzo - per vedere quante risorse abbiamo per garantire il credito vantato rispetto ai fondi regionali. Chiederò alle banche di seguirci in questa che è una politica di sperimentazione che però potrebbe avere dei grandi risultati».

Non è un caso, infatti, che il presidente della Regione Lazio abbia deciso di intitolare il documento che sta preparando per la fine della legislatura «Il futuro oltre la crisi». Marrazzo ha poi spiegato che con questo patto si punterà su «casa, famiglia, terra» oltre a «politiche delle sicurezze e ambiente».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano volo [VIDEO]

Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda
Raikkonen spezza una gamba al meccanico della Ferrari
Il crollo in diretta: ecco il video della voragine sull'Appia