cerca

Condannati in patria si rifugiavano in Italia Presi quattro romeni

Imilitari di Settecamini hanno rintracciato e arrestato N.A., romeno 39 anni, colpito da mandato di arresto europeo emesso dall' autorità giudiziaria romena perché condannato a 6 mesi di reclusione per guida in stato di ebbrezza e guida senza patente. Poco dopo i militari hanno e arrestato A.I., anch'esso romeno, 29 anni, incappato nel controllo di una pattuglia in località Case Rosse. L'uomo, che aveva alcuni alias, era colpito da un mandato di arresto europeo emesso da un tribunale romeno perchè condannato a 4 anni e 6 mesi di reclusione per lesioni aggravate, reato avvenuto in Romania nel 2007. Nel corso della notte, invece, i carabinieri di San Vittorino hanno localizzato nella località Corcolle, C.M., romeno di 31 anni, colpito da mandato di arresto europeo perchè deve scontare una condanna a 4 anni e 6 mesi di reclusione per furto aggravato avvenuto in Romania. Infine, un altro romeno di 46 anni, condannato ad una pena di 8 anni e 4 mesi di reclusione per il tentato stupro della figlia in Romania è stato individuato e arrestato dalla polizia del commissariato Casilino. C.B. è stato identificato in via di Carcaricola, località Giardinetti. Tutti gli arrestati sono stati trasferiti in carcere in attesa della richiesta di estradizione da parte dell'autorità giudiziaria romena.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Clochard accoltella poliziotto: paura in via Appia Nuova

"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...", intervista esclusiva a Ciro Immobile
Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente
Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie

Opinioni