cerca

Beta-hch e cancro Test per 800 persone sui veleni nel sangue

LaAsl RmG aprirà ben due laboratori, un terzo tra qualche tempo, per procedere alle analisi di circa 800 persone dei Comuni di Colleferro, Segni, Gavignano, Morolo, Supino e Anagni: «dopo aver completato la lista anagrafica della popolazione residente» afferma il dottor Francesco Blasetti, direttore Dipartimento prevenzione Asl RmG «da lunedì cominceremo le analisi ematocliniche per 800 persone, sia quelle del primo campione sia persone che non erano rientrate nel primo turno». Ai pazienti verrà sottoposto prima un questionario anamnestico dettagliato, poi verranno fatti gli esami di laboratorio, compreso quello per rilevare il ß-HCH (betaesaclorocicloesano), infine verranno fatti esami specialistici sul sistema nervoso centrale e periferico. «Cercheremo di finire entro due anni - conclude il dottor Blasetti - speriamo di poter implementare la ricerca per dare risposte scientifiche attendibili alla popolazione». Questa seconda fase necessita di altri fondi, perché quelli stanziati non sono sufficienti per quel «continuo e costante controllo accanto alle popolazioni e cambiare la storia di questo territorio» auspicato dal presidente della Regione Marrazzo. Ste. Gel.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie

Sos coccodrillo, da un anno gira con uno pneumatico al collo
Sony lancia il cane robot intelligente: si chiama Aibo
Il camion dell'Atac blocca il tram.  I passeggeri lo spostano a spinta

Opinioni