cerca

Pisana, addio ai monogruppi

Iltesto si compone di 135 articoli. Il Regolamento proibisce i monogruppi, cioè i gruppi politici formati da un unico consigliere. Si tratta, dunque, di un notevole risparmio. «Il nuovo Regolamento - ha spiegato D'Amato - mira alla semplificazione, al risparmio economico, al ruolo del Consiglio e della Giunta regionale, alla valorizzazione dei compiti della maggioranza e dell'opposizione». L'iter vedrà la trasmissione del testo alla «Giunta per il Regolamento» e poi l'apertura di una sessione specifica in Aula da parte del Consiglio regionale all'inizio del mese di aprile e, quindi, la definitiva approvazione per la fine dello stesso mese. Quando il nuovo Regolamento entrerà in vigore, saranno trascorsi ben trentasei anni dal 1973. Anno in cui fu adottato il regolamento ancora vigente e che ora è destinato ad andare in pensione. Alla seduta della commissione, proprio per constatarne l'importanza, era presente anche il presidente del Consiglio regionale Guido Milana (Pd), che ha dichiarato: «L'ottimo clima di collaborazione che si è respirato in questa Commissione, per il quale ringrazio il presidente D'Amato, è premessa positiva per l'iter futuro del Regolamento, sia per la Giunta per il Regolamento che per il lavoro d'Aula. Assicuro, per quanto mi compete, - ha precisato Milana - che lo stesso sarà adottato nei prossimi due passaggi istituzionali. Mi preme però sottolineare l'urgenza di lavorare sulla Legge attuativa dello Statuto, per la parte riguardante l'iniziativa legislativa degli elettori».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie