cerca

Minaccia e rapina due lucciole

Immediatamentegli agenti del Commissariato sono giunti sul posto, unitamente ai poliziotti dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico - Sezione Volanti e contattando le due donne, risultate essere due prostitute di origine albanese, hanno appreso le descrizioni di colui che, poco prima, puntando loro un coltello alla gola, si era fatto consegnare tutti i loro averi, dandosi poi alla fuga. Immediatamente gli agenti hanno effettuato delle ricerche in zona, intercettando un uomo corrispondente alle descrizioni fornite che, alla vista della Polizia, iniziava a correre in una via adiacente priva di illuminazione, sperando in tal modo di riuscire a far perdere le proprie tracce. Ingaggiato un inseguimento a piedi, il rapinatore, bloccato ed identificato per N.M., di anni 19, nato in Costa D'Avorio, è stato arrestato con l'accusa di rapina aggravata continuata, in quanto trovato in possesso dell'arma utilizzata e della refurtiva.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Clochard accoltella poliziotto: paura in via Appia Nuova

"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...", intervista esclusiva a Ciro Immobile
Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente
Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie

Opinioni