cerca

Moto travolta da un'auto blu. Il centauro ferito grave

L'auto,all'altezza di piazza Rufino, si è scontrata con una moto su cui viaggiava un giovane che nell'impatto è rimasto gravemente ferito. Illeso De Filippo e le persone che erano a bordo dell'auto. I vigili urbani hanno effettuato la chiusura parziale della strada. Il ferito è stato portato in codice rosso all'ospedale Cto con varie fratture e un trauma toracico. Secondo le testimonianza degli agenti della polizia municipale di Roma, che hanno assistito all'impatto, l'incidente stradale è stato provocato dal presidente della Regione Basilicata Vito De Filippo, che ha commesso «una grave infrazione al codice della strada». L'autovettura, spiegano dal comando dei vigili urbani, «aveva l'obbligo di proseguire dritta lungo una strada, la via Cristoforo Colombo, ad alto e veloce scorrimento dove tra l'altro la probabilità di impattare in modo grave un veicolo che proviene dalla direzione opposta è molto elevata». L'autovettura di De Filippo, risultato negativo al test alcolemico, stava percorrendo la corsia centrale della via Cristoforo Colombo, in direzione fuori Roma, quando per imboccare la via che conduce al quartiere Tor Marancia ha tagliato la strada al motociclista, in sella ad una Kawasaky di grossa cilindrata.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie