cerca

IL FUTURO DEL CENTRODESTRA

Fratelli d'Italia cresce: oltre 200 amministratori scelgono la Meloni

A Roma il maxievento per presentare le nuove adesioni

Fratelli d'Italia cresce: oltre 200 amministratori scelgono la Meloni

Fratelli d'Italia cresce. Con l'obiettivo di rifondare il centrodestra. «Noi non abbiamo partecipato a scappatelle e ora vogliamo rifondare il centrodestra», dice Giorgia Meloni a margine di un evento organizzato dal partito a Roma per presentare oltre duecento amministratori locali che hanno scelto di aderire a FdI. La Meloni sottolinea come se è vero che «Salvini è leader molto forte, FdI sta aggregando più che mai, oltre 220 amministratori ora scelgono noi». «Negli scorsi giorni - ricorda la leader della destra - abbiamo proposto a FI e alla Lega un tavolo di coordinamento che è stato accettato». Fratelli d’Italia cresce su tutto il territorio nazionale e diventa "più blu" raccogliendo da nord a sud l’adesione di oltre 200 amministratori di tutte le regioni provenienti prevalentemente da Forza Italia ed esperienze civiche. Tra loro ci sono 7 consiglieri regionali di Calabria, Veneto, Piemonte, Molise, Sardegna, Friuli Venezia Giulia; 18 sindaci e 16 vicesindaci; 35 assessori, 3 presidenti di Consiglio comunale, 140 consiglieri comunali». Il partito, presso lo spazio Roma Eventi ha dato vita all’evento organizzato "È sempre più blu: 150 amministratori verso FdI".

Dal partito della destra fanno sapere come questi numeri «confermano - si legge in una nota del partito - la crescita del movimento guidato da Giorgia Meloni dopo le politiche del 4 marzo e alle ultime elezioni amministrative di giugno, che lo hanno visto affermarsi come secondo partito della coalizione di centrodestra in gran parte dei comuni capoluogo che sono andati al voto». «Viterbo, Pisa, Siena, Massa, Catania, Ragusa, Siracusa, Messina, Brindisi, Ancona, Teramo: sono solo alcune delle città nelle quali Fratelli d’Italia ha registrato un aumento esponenziale portando nelle istituzioni locali i suoi rappresentanti, radicati e apprezzati nei territori - scrivono dall’ufficio stampa di FdI - La nostra esperienza amministrativa, che guida di importanti Comuni come L’Aquila e Pistoia, oggi diventa ancora più significativa. La squadra degli amministratori locali si aggiunge alla presenza in Parlamento: rispetto alla passata legislatura la consistenza dei gruppi di Camera e Senato si è quadruplicata e ora conta 32 deputati e 18 senatori». «La giornata di oggi segna l’inizio di percorso che porterà nei prossimi mesi all’adesione di nuovi e autorevoli esponenti politici. Fratelli d’Italia si consolida come baluardo nella difesa dell’Italia e degli interessi degli italiani e partito di riferimento per tutti coloro che ad ogni livello politico e istituzionale si riconoscono nei valori del centrodestra e vogliono dar voce a un sentimento ancora fortemente maggioritario nella nostra nazione», conclude la nota di FdI.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie