cerca

Polemica social

Le azzurre della 4x400 vittime della retorica radical chic. Salvini e Meloni: applausi alle ragazze

Le azzurre della 4x400 vittime della retorica radical chic. Salvini e Meloni: applausi alle ragazze

"Prime, le italiane", "Realtà 1, Pontida 0" e via discorrendo. Mentre ieri andava in scena il raduno leghista la vittoria ai Giochi del Mediterrano di Terragona della staffetta azzurra 4x400 con Maria Benedicta Chigbolu, Ayomide Folorunso, Raphaela Lukudo e Libania Grenot dava munizioni social ai critici del governo. La foto delle quattro ragazze vincenti, tutte con la pelle nera, ha fatto il giro dei social non per esaltare il trionfo azzurro (alzi la mano chi ha seguito tutte le gare dei Giochi del Mediterraneo) ma per criticare Salvini e la maggioranza per le scelte sull'immigrazione (rimestando così nello stesso calderone della retorica radical chic migranti regolari, clandestini e richiedenti asilo). 

In prima fila, neanche a dirlo, c'è Roberto Saviano che posta la foto delle quattro in posa da Charlie's Angels: "Il loro talento e i loro sorrisi sono la risposta all’Italia di Pontida, razzista, imbrogliona, ciarlatana e violenta. Atlete afro-italiane? Nuove italiane? Atlete italiane, punto. L’Italia multiculturale, nata dal sogno repubblicano dei suoi fondatori, non verrà fermata. Non verrà fermata", sostiene lo scrittore. Cavalca l'onda Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana ed esponente di Liberi e Uguali, secondo cui: "c'è un'Italia nuova che Salvini e la Lega non vogliono vedere e a cui vorrebbero negare di esistere e di avere diritti. Purtroppo, anche per questo prendono tanti voti. Ma questo è razzismo che noi vogliamo combattere e vincere per dare all'Italia un futuro migliore".

Eppure è lo stesso Matteo Salvini a festeggiare l'oro di Chigbolu, Folorunso, Lukudo e Grenot respingendo le polemiche. "Un applauso alle ragazze", commenta prima all'AGI. Poi dice di più in un post su Facebook: "Bravissime, mi piacerebbe incontrarle e abbracciarle. Come tutti hanno capito (tranne qualche “benpensante” e rosicone di sinistra), il problema è la presenza di centinaia di migliaia di immigrati clandestini che non scappano da nessuna guerra e la guerra ce la portano in casa, non certo ragazze e ragazzi che, a prescindere dal colore della pelle, contribuiscono a far crescere il nostro Paese. Applausi ragazze!!!".

La leader di Fratelli d'Italia invece controbatte: "I radical chic in questa foto ci vedono solo atlete di colore da strumentalizzare. Io vedo sventolare la bandiera tricolore. Evviva le nostre ragazze".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie