MANOVRE PER IL GOVERNO

Salvini mette in guardia: "All'orizzonte un accordo Pd-M5S"

Il segretario della Lega: "Vergognoso Gentiloni sui Servizi"

"Gentiloni che procede alla proroga degli incarichi dei Servizi è una cosa vergognosa" che arriva "a tre giorni dal voto degli italiani che hanno delegittimato il governo e bocciato i ministri". Lo dice Matteo Salvini, segretario della Lega, spiegando che "c’è qualcuno che rinnova cariche come se nulla fosse" per una cosa di cui "non si ravvisano urgenze". "Non vorrei - conclude - che ci fossero altri ragionamenti dietro, non vorrei sia questa l’anticamera di un accordo Pd- M5S, visto il silenzio degli stessi pentastellati".

Un possibile accordo tra democratici e grillini è una delle ipotesi che circola più frequentemente in questi giorni post-voto. Il segretario del Pd, Matteo Renzi, ha detto chiaramente di non essere disposto ad sostenere un'eventualità del genere. Mentre "pezzi" del Partito democratico spingono in tal senso. Lo scontro si materializzerà lunedì in occasione della Direzione del partito. Dove inizierà ad essere chiaro chi sono i big dem che ambiscono a detronizzare Renzi. Il capo politico del MoVimento, Luigi Di Maio, ha già fatto sapere di essere pronto a guidare il nuovo governo e ha chiesto alle altre forze politiche di condividerne i punti salienti del programma. 

This page might use cookies if your analytics vendor requires them.