cerca

Elezioni 2018

Turatevi il naso

Oggi si vota centrodestra. Se avete dubbi o non siete entusiasti correte lo stesso ai seggi: basta coi carrozzoni di sinistra

Turatevi il naso

Caro direttore, bisogna andare a votare per recuperare i 5 anni che la sinistra delle ripicche interne ha fatto perdere al Paese. Ed è bene rivedere anche i fotogrammi del film, iniziato nel 2013 con l’innocuo Letta (Enrico) che subisce il golpe di Matteo Renzi, il quale trasforma Palazzo Chigi in una succursale della periferia fiorentina. Ma i sogni di grandezza del rottamatore, Jobs act a parte, svaniscono tra leggi elettorali farlocche e una fallita riforma costituzionale che puntava all’abolizione di quel Senato che ora forse sogna di presiedere. Poi, come in una vecchia pellicola in bianco e nero, arriva sornione il Conte Gentiloni, che negli ultimi mesi ha scoperto la sua veranatura di lottizzatore surclassando qualsiasi ministro della prima Repubblica.

Dalla incredibile nomina di un banchiere pacifista, «Arrogance» Profumo (che sta affossando Leonardo/Finmeccanica) al rinnovo anticipato dei vertici di Trenitalia, il cui disastro è sotto gli occhi di tutti. All’Ad renziano di Fs, Renato Mazzoncini, è stata affidata anche l’Anas con un accorpamento che fa inorridire chiunque si occupi di trasporti e, come se non bastasse...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie