cerca

La mappa delle pluricandidature

Al voto senza paura (tanto c’è il paracadute)

Ecco chi si presenta in più città per essere sicuro dell’elezione. Dai sei collegi della Boschi alle donne di Forza Italia fino ai ministri di Gentiloni

Al voto senza paura (tanto c’è il paracadute)

Paracadutati, blindati, praticamente sicuri. Chi in due, chi in tre e chi, addirittura, in sei collegi tra uninominale e plurinominale, tanto alla Camera quanto al Senato. Parliamo degli aspiranti parlamentari, di centrodestra e di centrosinistra, a cui è stato riservato un trattamento di tutto rispetto dai leader che non vogliono rischiare di non trovarseli a loro fianco dopo il 4marzo o, magari, credono di sostenere con la loro presenza le liste in alcune zone considerate difficili (assicurando a loro comunque il seggio in altre più "comode"). Perciò che riguarda il centrodestra a guidare questa speciale classifica, con sei collegi a testa, è un duo tutto targato Forza Italia, composto dalla veneta Lorena Milanato e da Licia Ronzulli, fidatissima di Berlusconi. 

A seguire un’altra donna: questa volta targata Lega: l’ex finiana Giulia Bongiorno (che Matteo Salvini ha voluto presentare in cinque collegi per il Senato). Per trovare i primi uomini col "paracadute" è necessario scendere...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Acrobazie e show a Il Tempo: ecco gli Harlem Globetrotters

Urla e scappa, poi accoltella il poliziotto: attimi di paura in via Appia a Roma
"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...", intervista esclusiva a Ciro Immobile
Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente