Fumogeni e striscioni

Blitz mascherato di Forza Nuova alla sede di Repubblica

Blitz mascherato  di Forza Nuova alla sede di Repubblica

Blitz di Forza nuova sotto la sede del quotidiano La Repubblica a Roma. Alcuni militanti dell'organizzazione di destra, tutti mascherati, hanno esposto una bandiera e un cartello con la scritta "Boicotta Repubblica e L'Espresso", hanno acceso fumogeni e letto un proclama rivolto alla redazione del giornale. 

A mettere a segno il blitz, secondo quanto riferisce la Questura, una decina di persone. Sul posto è intervenuta la polizia.

"Questo pomeriggio - scrive il movimento in un post su Facebook - una squadra di militanti di Forza Nuova ha 'assaltato' la redazione romana di 'La Repubblica' in via Cristoforo Colombo. Un blitz con striscione e torce, nel corso del quale un portavoce del movimento ha letto la nostra 'dichiarazione di guerra' contro il Gruppo L'Espresso". "Una pezza con scritto 'Boicotta L'Espresso La Repubblica', torce accese per 'illuminare' la verità contro le menzogne dei pennivendoli di regime e maschere sul volto - spiegano nel post -. Ci siamo presentati così perché oggi rappresentiamo ogni italiano tradito da chi con la penna favorisce Ius soli, invasione e sostituzione etnica".

"La solidarietà mia e del Pd a Repubblica e ai suoi giornalisti. Non ci fanno paura. Quel passato non tornerà", ha scritto Matteo Renzi su Twitter.