cerca

LA NOMINA DELLE POLEMICHE

Visco confermato governatore di Bankitalia. Boschi assente al Cdm

Visco  confermato governatore di Bankitalia.  Boschi assente al Cdm

"Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha firmato il decreto di nomina del dott. Ignazio Visco a Governatore della Banca d'Italia, su proposta del Presidente del Consiglio dei Ministri, vista la deliberazione del Consiglio dei Ministri, acquisito il parere favorevole del Consiglio Superiore della Banca d'Italia". La nota del Quirinale segue il via libera alla nomina arrivato in Consiglio dei ministri. Visco che si appresta a ricoprire la carica per altri sei anni.

La delibera del Cdm è arrivata dopo il parere positivo alla riconferma espresso dal Consiglio superiore della Banca d'Italia. E' atteso ora l'atto vero e proprio di nomina da parte del Presidente della Repubblica con un Dpr. 

E' stato un Consiglio dei ministri "lampo", di circa mezz'ora, quello che ha ratificato la proposta di conferma di Visco. Alla riunione erano assenti la sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio dei ministri, Maria Elena Boschi, il ministro delle Politiche Agricole e vice segretario del Pd, Maurizio Martina, il titolare dello Sport, Luca Lotti, e la ministra della Salute, Beatrice Lorenzin.

La decisione potrebbe aprire una nuova ferita nei rapporti tra il presidente del Consiglio e il segretario del Partito democratico Matteo Renzi. Quest'ultimo aveva detto mercoledì che "se il presidente del Consiglio decide di confermare Visco io non lo condivido, ma andiamo avanti lo stesso". Oggi invece, parlando alla presentazione del libro di Bruno Vespa "Soli al comando", ha stemperato i toni e ha detto che la conferma del governatore di Banca d'Italia "non ha incrinato il rapporto di Matteo Renzi con Paolo Gentiloni".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Commenti

  • franco

    mansullo

    18:06, 27 Ottobre 2017

    Le uscite

    Con questa ultima uscita del PD, ordinata da Renzi, si è assistito ad un'altra batosta di questo arrogante personaggio, di nome RENZI, difeso da Berlusconi e dalle imprese, ma abbandonato da quel popolo di sinistra comunque sempre pronto a far sventolare la bandiera della solidarietà contro la precarietà dei nostri figli, contro i regali alla confindustria come il jobs act e i voucher, ma soprattutto per dare dignita al nostro Stato, ridotto dalle Riforme Renziane a spazzatura. Basta entrare infatti in un Ufficio pubblico per rendersi conto in che stato sono i locali e gli impiegati che vi lavorano. Vergogna Renzi.

    Rispondi

    Report

  • Piero

    ugolini

    12:12, 27 Ottobre 2017

    Salario da sogno !

    Interessante ; qui negli USA la chairwoman della piu' grande e potente banca centrale del mondo -la Federal Reserve- guadagna 191 mila dollari e i vice 172 mila dollari-- In Italia Visco guadagna 450 mila Euro e i vice 400 mila Euro !!!

    Rispondi

    Report

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello