cerca

Il presidente del Senato

Grasso: "Via dal Pd perché la fiducia sul Rosatellum è stata una violenza"

Grasso: "Via dal Pd perché la fiducia sul Rosatellum è stata una violenza"

"Il fatto che il presidente del Senato veda passare una legge elettorale redatta in altra Camera senza poter discutere, senza poter cambiare nemmeno una virgola è stata una sorta di violenza che ho voluto rappresentare con la mia scelta". Il presidente del Senato Pietro Grasso spiega così ai giornalisti le sue dimissioni dal gruppo Pd dopo l'approvazione della legge elettorale, il cosiddetto Rosatellum Bis.

Grasso ha aggiunto che si è dimesso "dopo e non prima per rispetto delle istituzioni. E' stata una scelta molto sofferta. Ho ritenuto di lasciare il Pd perché non mi riconosco più né nel merito né nel metodo".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro

Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda
Raikkonen spezza una gamba al meccanico della Ferrari