cerca

TENSIONE A SINISTRA

La vendetta di Occhetto su D'Alema: "Paese in mano a un serial killer

La vendetta di Occhetto su D'Alema: "Paese in mano a un serial killer

"Questo è un Paese in mano a un serial killer e nessuno dice niente. Non capisco perché voi giornalisti gli andiate ancora dietro...". Achille Occhetto, parlando con i cronisti alla Camera, commenta così il clima nel centrosinistra e quanto sta avvenendo tra Mdp, il Pd e Pisapia. L'ex segretario della svolta da Pc a Pds se la prende con D'Alema, pur senza nominarlo: "Il belloè che le ha sbagliate proprio tutte e voi gli date ancora credito".

Massimo D'Alema è finito recente anche nel mirino dell'ex sindaco di Milano: "Con Pisapia e il suo movimento penso che ci ritroveremo, in fondo abbiamo lo stesso obiettivo: ricostruire il centrosinistra sulla base di una chiara e netta discontinuità di contenuti e di leadership. Se Pisapia apre a Renzi - è la frecciatina - nega le cose che ha detto Pisapia fino a ieri. Non vorrei che finisse lui a fare un partitino al 3%".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello

Opinioni