cerca

LEGGE ELETTORALE

Arriva il primo ok al Rosatellum bis

La Commissione Affari costituzionali della Camera promuove la proposta di legge

Arriva il primo ok al Rosatellum bis

Ettore Rosato (Pd) padre del "Rosatellum"

Il Rosatellum 2.0 inizia il suo cammino in Aula. La Commissione Affari costituzionali della Camera ha infatti promosso la proposta di legge. Da martedì la riforma della legge elettorale, sostenuta dal patto a quattro tra Pd, Forza Italia, Ap e Lega, dovrà affrontare la prova dell’Aula, con l’incognita di oltre 90 votazioni a scrutinio segreto.

Ma molti confidano che la legge, ampiamente condivisa, potrà terminare felicemente il suo iter.

Il patto a quattro finora ha retto senza scossoni, nonostante il duro attacco di Mdp e M5S, che hanno fatto di tutto per bloccare il percorso del provvedimento, definendo la riforma «incostituzionale». Sia i pentastellati sia i bersaniani promettono battaglia in Aula e già affilano le armi in vista del voto sugli emendamenti.

Resta alta l’allerta sulla tenuta dei gruppi parlamentari, tanto che continua ad aleggiare l’ipotesi che il governo ricorra alla fiducia. Una mossa che però non blinderebbe totalmente il testo, in quanto il regolamento della Camera prevede la possibilità di richiedere lo scrutinio segreto in occasione del voto finale.

Sia l’esecutivo che i vertici del Pd, e così Forza Italia, hanno finora smentito tale ipotesi. «Credo che ci siano le condizioni perché il testo passi anche al Senato. C’è la compattezza di tutti i gruppi che la sostengono. Poi è chiaro che esiste il rischio dei franchi tiratori, ed è un rischio impossibile da calcolare», afferma il capogruppo dem Ettore Rosato, aggiungendo che la fiducia «è un argomento che non abbiamo nemmeno affrontato».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Dall'elicottero ai Fori: il lancio mozzafiato con il Tricolore

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda