cerca

LEGGE ELETTORALE

Destra e sinistra a un passo dal Rosatellum giusto

Contatti serrati tra Partito Democratico e Forza Italia per un testo condiviso

Destra e sinistra a un passo del Rosatellum giusto

Malumori in Mdp verso il Partito democratico perché cercherebbe, per la legge elettorale, maggioranze diverse da quella di governo. Il cammino del Rosatellum bis prosegue attraverso una serie di contatti ad ampio raggio

Contatti in corso tra Partito Democratico e le altre forze parlamentari, di maggioranza e di opposizione, sulla legge elettorale. Fonti del Nazareno spiegano che alcuni esponenti Dem hanno visto questa mattina rappresentanti e portavoce di Forza Italia, con i quali si è discusso di alcuni aspetti del Rosatellum bis.

Tutti concordano: le posizioni sono ormai vicinissime e le stesse fonti sottolineano che si va avanti nel lavoro di cucitura con le altre forze parlamentari, compresa la Lega e Ap, incontrate nelle scorse ore.

Nessun rischio di un precipitare della situazione, viene sottolineato ancora in riferimento alla dura presa di posizione di Alfredo D’Attorre, capogruppo Mdp in commissione Affari Costituzionali che ha accusato il Pd di spaccare la maggioranza andando avanti con il Rosatellum bis assieme a parti di opposizione, non considerando invece partiti che rientrano nella maggioranza di governo come Mdp.

«Sono mesi che votano contro qualunque provvedimento per noi non cambia nulla», ribadiscono le stesse fonti aggiungendo il sospetto che l’attacco mosso da D’Attorre possa rientrare in una più ampia strategia che mira a esacerbare il clima così da giustificare eventuali voti contrari sui provvedimenti economici.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Clochard accoltella poliziotto: paura in via Appia Nuova

"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...", intervista esclusiva a Ciro Immobile
Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente
Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie

Opinioni