cerca

LA PROPOSTA AL CANTANTE

Razzi: «Io e Al Bano in Corea cantando Felicità»

Razzi: «Io e Al Bano in Corea cantando Felicità»

«Dico ad Al Bano, da amico, visto che ci conosciamo e vista la nostra amicizia, che da parte mia è anche ammirazione per un grande artista e per ciò che fa per l’italianità nel mondo, sia lui che Romina Power... dunque, dico ad Al Bano: sarebbe per me un onore portarti in Corea del Nord, a Pyongyang, per un concerto in favore della pace e sono sicuro che Kim Jong-un apprezzerà le tue canzoni». Il giorno dopo la lettera aperta scritta da Albano Carrisi al leader nordcoreano Kim Jong-un, pubblicata dal settimanale "Oggi" - dove il cantante pugliese invita Kim Jong-un a smetterla con il lancio di missili per test nucleari, e aggiungendo che se Kim abbandonerà «i suoi spaventosi progetti di provocazione della guerra, le posso assicurare che per me e molti altri colleghi artisti sarà un piacere venire nel suo Paese a cantare per lei, per celebrarla come promotore di una nuova era di pace» - il senatore Antonio Razzi non perde un attimo di tempo e in questa intervista a Il Tempo invita Al Bano ad andare in Corea del Nord con lui, per un concerto di pace.

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi

Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette
Diletta Leotta come non l'avete mai vista
Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi

Opinioni