cerca

POLITICA & POLEMICHE

Boldrini indagata e subito scagionata

Richiesta d’archiviazione a tempo di record per il presidente della Camera. Il pm di Cassino: "Smentisco le frasi a me attribuite"

Boldrini indagata e subito scagionata

Il presidente della Camera Laura Boldrini

Una denuncia contro il presidente della Camera dei Deputati, Laura Boldrini, visionata, assegnata, pubblicata sul Tempo, dibattuta sul web e ed archiviata in 48 ore. La Procura di Cassino con una rapidità senza precedenti ha posto fine a una querelle iniziata lo scorso mese di agosto dopo che, un imprenditore ciociaro, Niki Dragonetti, aveva presentato presso l’ufficio Primi Atti del palazzo di Giustizia di piazza Labriola, un dettagliato esposto nei confronti della terza carica dello Stato.

Nella denuncia, l'imprenditore accusava la presidente Boldrini di aver commesso i reati di «istigazione a delinquere» ed «attentato alla Carta Costituzionale» a danno del popolo italiano. Accuse che in primo momento sono state ritenute valide dalla magistratura cassinate fino al punto da indurre il procuratore capo ad assegnare il fascicolo al sostituto procuratore Arianna Ar- manini. Ieri, dopo che da giorni Il Tempo (seguito da decine di altre testate italiane) parlava della vicenda, ecco che la Procura ha deciso di diramare il seguente comunicato ufficiale: «In relazione al procedimento originato dalla denuncia presentata da un privato cittadino, nei riguardi dell'onorevole presidente della Camera dei deputati, questa procura, espletate le formalità di legge, ha ritenuto dopo l’esame...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina

Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello
Ostia, giornalista aggredito da Roberto Spada

Opinioni