cerca

DOPO LE DENUNCE DEI FERITI

Torino, calca in piazza San Carlo: indagata la sindaca Appendino

Torino, calca in piazza San Carlo: indagata la sindaca Appendino

La sindaca di Torino, Chiara Appendino, sarebbe tra gli indagati per gli incidenti dello scorso 3 giugno in piazza San Carlo, durante la finale di Champions League tra Juventus e Real Madrid. La notizia rimbalza da questa notte ma un portavoce della prima cittadina ha affermato: "Non abbiamo ricevuto nessuna comunicazione dalla Procura".

L'iscrizione nel registro degli indagati della Appendino sarebbe dovuta alle denunce di alcuni dei 1.526 feriti nella calca dei tifosi della Juventus che stavano assistendo alla partita dal maxi schermo allestito in piazza. Molte denunce contengono la richiesta di accertare le eventuali responsabilità del sindaco, oltre che del questore e del prefetto. Per le conseguenze di quella terribile notte Erika Pioletti, 38enne di Domodossola, è morta dopo dodici giorni di agonia in ospedale per le conseguenze di un infarto da schiacciamento. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

La vittoria de Il Tempo
Carlotta ha il suo comunicatore

Acrobazie e show, gli Harlem Globetrotters a Il Tempo
Urla e scappa, poi accoltella il poliziotto: attimi di paura in via Appia a Roma
"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...", intervista esclusiva a Ciro Immobile