cerca

FENOMENO SOCIAL

Da Sofia Viscardi a Favij, se gli influencer scendono in politica

Da Sofia a Viscardi a Favij, se gli influencer scendono in politica

Sofia Viscardi, 18 anni e un milione e mezzo di follower su Instagram

Saranno loro a vincere le elezioni politiche. Quelle di un futuro molto, molto vicino. Stiamo parlando dei digital influencer, cioè di tutte quelle persone che sul web vengono seguite costantemente e quotidianamente da migliaia di fan. Web star in grado di orientare scelte e lanciare tendenze. Da non confondere con tutti quelli che possiedono like di passaggio. Gli influencer, per lo più youtuber giovani, sono amati dalle loro "cerchie", non vivono solo online e organizzano appuntamenti  di successo con i loro supporter, hanno dei forum seguitissimi dove interagiscono con gli iscritti. I più famosi hanno anche organizzato dei tour in giro per l'Italia registrando negli stadi il tutto esaurito.

Per il momento il loro potere di influenzare le masse è utilizzato per pubblicizzare prodotti commerciali perché possiedono la capacità di far aumentare le vendite. I seguaci degli influencer sono molto attenti alle loro indicazioni in termini di tendenze agli acquisti. Alcuni di loro sono corteggiatissimi e profumatamente pagati dai grandi brand. A scoprire ed utilizzare il potere degli influencers sono state per prime le grandi firme della moda, in seguito anche la grande distribuzione ha deciso di impiegarli nelle campagne di lancio di merci e poi, ovviamente, le grandi aziende Hi-Tech e video game.

Ma la domanda è: cosa accadrebbe se gli influencer scendessero in politica? Potrebbero veramente orientare il voto dei loro sostenitori? Quanti voti potrebbero spostare? Iniziamo ad analizzare dati e cifre dei più famosi influencer italiani. Partiamo da Sofia Viscardi. Diciotto anni, un milione e mezzo di follower su Instagram, 500 mila su Twitter, più di 100 mila copie vendute del primo libro, 200 mila "amici" su Facebook. Seguitissima da giovanissimi che le chiedono costantemente consigli e seguono passo passo la sua vita. I video di Sofia Viscardi raccontano in modo simpatico situazioni comuni a molti suoi coetanei. La giovane youtuber  ha un rapporto diretto con il suo pubblico a cui spesso risponde nei forum.

C'è poi la web star italiana Lorenzo Ostuni in arte FaviJ, 22 anni, che conta 3,5 milioni di iscritti al suo  canale YouTube, a cui si aggiungono 734mila fan su Facebook, 1,9 milioni di follower su Instagram e 70mila su Twitter.

 Poi c’è Mirko Alessandrini in arte CiccioGamer89, simpaticissimo autore di video dedicati al gaming  che vanta poco meno di due milioni di iscritti al suo canale YouTube.

Parliamo anche di Greta Menchi, la 22enne youtuber che con oltre 1 milione di iscritti racconta la sua vita quotidiana. È riuscita a scalare il successo sino a sbarcare in tv, partecipando alla giuria di Sanremo 2017, al fianco di personaggi del calibro di Linus, Rita Pavone, Paolo Genovese, Violante Placido e Giorgia Surina.

E poi c’è Marzia Bisognin in arte CutiePie Marzia 23 anni vive a Londra, è la youtuber italiana più seguita sul web con 6.956.000 iscritti al suo canale! Nei video in inglese parla di moda, ricette, tempo libero e gioca online con il compagno, il famoso youtuber PewDiePie.

Numeri da capogiro se rapportati al mondo della politica. Oggi un partito politico per farsi notare dai cittadini deve promuovere campagne costose in tv e girare l’Italia in lungo e in largo con eventi in ogni città. Per raggiungere le stesse persone l’influencer che deciderà di scendere in politica dovrà solo accendere il computer. Pronti per la politica 3.0? (fonte pinkitalia.it)

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni