cerca

POLITICA & POLEMICHE

Sui vitalizi rissa Pd-M5S, rivolta degli ex onorevoli

Sui vitalizi rissa Pd-M5S, rivolta degli ex onorevoli

È un tira e molla che dura da giorni. E dopo le ennesime accuse incrociate tra M5S e Pd, oggi sarà il giorno della verità sui vitalizi. I Democratici dovrebbero proporre in commissione Affari Costituzionali alla Camera di abbinare la proposta di Matteo Richetti (Pd) sull'abolizione dell'ormai contestato assegno a vita per i parlamentari al testo base su indennità e trattamento economico dei deputati adottato giovedì scorso dalla Commissione su proposta della relatrice Roberta Lombardi (M5S). Il testo della Lombardi - va precisato - non parla di vitalizi.

Dal testo base adottato dalla Commissione la scorsa settimana è scomparsa, infatti, la norma dell'articolo 6, che nella proposta di legge originaria presentata nel 2014 dalla stessa Lombardi, recepiva a livello legislativo le delibere con cui l'Ufficio di presidenza della Camera ha superato l'istituto dell'assegno vitalizio. Fin qui i buoni propositi dal sapore elettoralistico. D'altronde, in barba alla crisi e alla disoccupazione, sembra che la priorità del legislatore sia la propria retribuzione. L'ultima mossa, in tal senso, l'ha fatta con il cosiddetto contributo di...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni