cerca

IL GIALLO DI ERCOLANO

Caos primarie Pd: profughi pagati due euro per votare Renzi

Caos primarie Pd: profughi pagati due euro per votare Renzi

"Ci sono venuti a prendere con l’auto del centro di accoglienza e ci hanno portato a votare": non parla nemmeno italiano il giovane migrante intervistato a Ercolano dal sito Fanpage. "Poi - prosegue il ragazzo in francese - ci hanno detto di votare per la terza persona sulla scheda. Io l’ho fatto perché speravo di poter ottenere aiuto per i miei documenti per rimanere in Italia".

Immigrati prelevati dai centri d’accoglienza e portati a votare per le primarie del Pd per due euro: questo mostra un video che è tutto un giallo. Nel filmato oltre la testimonianza del giovane immigrato - ospite di un centro di accoglienza del comune in provincia di Napoli - che racconta di essere stato prelevato ed accompagnato in uno dei seggi allestiti dal partito in città, immagini che mostrano...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Commenti

  • Stefania

    De Bianchi

    08:08, 03 Maggio 2017

    Brogli, sempre brogli.....

    Ma che bravi quelli del pd......Raccolgono voti a valanga, Renzi fa la coda del pavone,, ma poi, come sempre, esce fuori il solito video che conferma come una buona parte di quei voti sia stata estorta con lusinghe.....Come a dire, voti farlocchi.....ma per loro pur sempre voti....Che il votante sia italiano oppure uno straniero che non sa neppure chi sia Renzi poco importa, basta che metta una crocetta su quel nome e non importa neppure che non sia un iscritto al partito, come invece veniva sempre sbandierato prima del voto, per il pd tutto fa brodo e soprattutto potere....

    Rispondi

    Report

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni