cerca

LA POLEMICA NOSTRANA

Cose turche: "Renzi come Erdogan"

Grottesca esultanza di grillini e Quagliariello: "Abbiamo sventato lo stesso rischio". Su Twitter impazza "Renzorgan". La replica del Pd: sciocchezza della settimana

Cose turche: Renzi come Erdogan

Matteo Renzi

Se è vero che i referendum costituzionali sono stati rispettivamente la tomba (la Brexit per David Cameron) e un macigno (quello del 4 dicembre per Matteo Renzi) per le carriere dei leader di governo europei che li hanno convocati è altrettanto vero che la vittoria del "sì" in Turchia a vantaggio del presidente Recep Tayyip Erdogan non può rappresentare un’ulteriore damnatio per chi ha già pagato pegno alle urne nei mesi scorsi. E invece in Italia la polemica politica non si è limitata a riflettere sulle ripercussioni e i passi indietro del paese dell’ex impero ottomano rispetto agli standard Ue, ma c’è chi ha pensato bene a tessere un parallelo tra la riforma Boschi bocciata dal "no" e quella vittoriosa del "sultano".

Già, tra Pasqua e pasquetta è stato "Renzorgan" - il neologismo diventato virale su Twitter che avvicina velenosamente la democratura del capo di Stato turco con il disegno istituzionale sconfitto dell’ex premier - l’obiettivo polemico di parte dell’opposizione italiana nei confronti del candidato segretario del Pd. Ad aprire le danze è stato il nemico giurato di Renzi, il...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni