cerca

POLEMICA SOCIAL

Asia Argento attacca Giorgia Meloni: "Lardosa fascista". La replica è da applausi

Asia Argento attacca Giorgia Meloni: "Lardosa fascista". La replica  è da applausi

Asia Argento reporter d'assalto per smascherare l'ipocrisia dei politici. Il risultato? Una tremenda figuraccia. L'attrice e figlia del regista Dario Argento si trovava nello stesso ristorante dove Giorgia Meloni stava facendo quella che per la Argento è una tipica attività reazionaria e populista: mangiare. E così ha scattato una foto alla leader di Fratelli d'Italia e l'ha postata su Instagram scrivendo: "La schiena lardosa di una ricca e senza vergogna. Make Italy great again. Fascista sorpresa a brucare". 

Back fat of the rich and shameless - Make Italy great again - #fascist spotted grazing

Una foto pubblicata da asiaargento (@asiaargento) in data:

La replica di Giorgia Meloni su Facebook non si è fatta attendere: "Pubblico questo commento di Asia Argento a una foto che mi ha fatto di nascosto (temeraria), perché, al di là dei soliti insulti triti e ritriti che non mi interessano, mi ha molto colpito che abbia parlato della mia "schiena lardosa". Lo pubblico per dire a tutte le donne che hanno partorito da pochi mesi e che per dimagrire non usano la cocaina di non prendersela se qualche poveretta fa dell'ironia sulla loro forma fisica. Valeva la pena mille volte di prendere qualche chilo. E sappiate che pagate il canone Rai anche per stipendiare gente di questa levatura". Touché.

Alla fine l'attrice sommersa dagli insulti fa mea culpa e su Twitter, dove tutto era cominciato, cinguetta le sue scuse alla leader di Fratelli d'Italia. "Il mio tweet è stato inappropriato. Non avrei dovuto farlo", ammette. Il dietrofront arriva dopo che la Rai, in una nota, si era dissociata dalle "frasi ingiuriose sulla deputata Giorgia Meloni"

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Commenti

  • gianna

    cogli

    14:02, 11 Febbraio 2017

    effetti collaterali

    sicuramente ha agito dopo aver sniffato

    Rispondi

    Report

  • mauro

    mattetti

    10:10, 11 Febbraio 2017

    ECCO LA PROVA DI RAI INCAPACE, INUTILE, VOLGARE....

    Come quando, parlando di trasmissioni ASOCIALI ED IMMORALI (affari vostri per es.), ne chiedevamo la cancellazione, così, appare evidente, che molti dei dipendenti della stessa Rai, ad ogni occasione, tirino fuori tutto il marcio esistente dentro di loro (dcimostrando così, di essere i "figli della lavandaia"). Questa Argento, si e' proposta, assolutamente sconcia ed evidentemente siringata nel cervello. Fin da quando il padre, le diede la possibilita' di emularlo, in quella schifezza di films, che avranno fatto, pure cassetta, ma alimentato a dismisura, nei giovani, cervelli taroccati, sboccati e partiti a dismisura, si e' sempre manifestata, conformemente, alle parti che interpretava, evidentemente trovandovicisi perfettamente. Una come questa tizia, non dovrebbe mai, esprimersi! E quindi, la Rai, che ci fa? A chi serve? A che cosa serve, visto che non sapevamo nemmeno che fosse stipendiata dalla societa' Rai, a cui versiamo il canone? Si, appunto, proprio come affari vostri, il festival di Sanremo, gli incontri sportivi con 5-6 cronisti ed opinionisti al seguito, i talk show ed i conduttori pagati a milioni e milioni, come fossero caramelle, insomma, Dio li fa (la Rai) e poi li accoppia (Argento, Santoro, Fazio, Vespa, Giletti, ecc.ecc.). Ma come diceva qualcuno prima di me, questa Asia Argento, va mandata nei centri sociali, non solo per essersi fatta scappare questa frase nei confronti della signora Giorgia Meloni, neo-mamma e donna, veramente superiore........

    Rispondi

    Report

  • mario

    rossi

    04:04, 10 Febbraio 2017

    Asia Argento chi?

    E` per caso dei centri sociali? Meglio fascista che drogata.

    Rispondi

    Report

Mostra più commenti

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello