cerca

DOPO LA NUOVA NOMINA A PALAZZO CHIGI

E la Boschi finisce nel mirino della grillina Taverna

E la Boschi finisce nel mirino della grillina Taverna

Paola Taverna

Il governo Gentiloni non piace. Soprattutto ai grillini che per bocca della senatrice del Movimento Cinque Stelle, Paola Taverna, esprimono tutta la loro contrarietà tramite social network. La Taverna, che non è nuova ad exploit su Twitter, stavolta ha scritto: "Premiato Alfano per evidente incapacità di essere degno di qualunque incarico in un paese normale. E per non farci mancare la ciliegina sulla torta di letame c'è posto pure per Maria Etruria Boschi". E per finire: "Si prevede l'innalzamento del livello di sicurezza dei fiume per inondazioni di vomito da chi con un NO pensava di esserseli levati dalle palle".

Paola Taverna è inoltre intervenuta ai microfoni di Radio Cusano Campus, l'emittente dell'Università degli Studi Niccolò Cusano, nel corso del format ECG, condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio. E ha di nuovo espresso, ma in termini meno scurrili, forte critica nei confronti del nuovo governo: «Fino alla fine speravo che qualcuno uscisse con la telecamera a dirci che eravamo su Scherzi a Parte. Hanno rifatto il Governo di prima, ci hanno presi in giro. È difficile commentare un totale disinteresse a tutto quello che il Paese ha cercato di dire a queste persone. Si poteva anche fare un Governo meno fotocopia del primo, per dare la sensazione che davvero si voleva avere un periodo di transizione per la legge elettorale e ascoltare di nuovo gli italiani. Invece questi si sono messi lì in pompa magna, hanno creato dei Ministeri che prima non c'erano».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni