cerca

LA FOTO SIMBOLO

Dei cinque leader del vertice di Hannover solo Angela Merkel resiste

Dei cinque leader del vertice di Hannover solo Angela Merkel resiste

Sembra passato un secolo. Invece sono passati solo 8 mesi. 25 aprile 2016, ad Hannover si riuniscono in 5. Sono i "grandi della Terra" chiamati ad affrontare le grandi emergenze mondiali: sicurezza e immigrazione. Attorno al tavolo Angela Merkel, Francois Holland, David Cameron, Matteo Renzi e Barack Obama. Di quei 5 solo la Cancelliera, in attesa delle elezioni del prossimo anno resiste.

Il primo ad "abbandonare" la compagnia è stato David Cameron. Il 23 giugno, oltre il 50% dei britannici vota a favore della Brexit. Una sconfitta pesante per il premier inglese che a risultato acquisito annuncia le dimissioni.

Obama lascerà ufficialmente a gennaio, a farlo andare via dalla Casa Bianca non è stata una sconfitta elettorale ma più banalmente la fine del suo mandato. Certo, la vittoria di Donald Trump è anche (se non soprattutto) una sua sconfitta. Gli americani hanno deciso di cambiare bocciando in maniera netta la continuità tra Barack e Hillary Clinton.

Francois Hollande ha annunciato solo pochi giorni fa che non correrà per il secondo mandato all'Eliseo. Una decisione storica (è il primo presidente nella storia della Quinta Repubblica a rinunciare) dettata anche dalla poca popolarità che Hollande ha ormai nell'elettorato francese.

Matteo Renzi è l'ultimo a lasciare. Sconfitto nettamente al referendum costituzionale, ha deciso di dimettersi subito. I precedenti non sono incoraggianti, Angela Merkel sarà la prossima?

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni