cerca

Casaleggio e la comunicazione nel M5S

Visita a sorpresa oggi in Parlamento, senza la spalla Beppe Grillo, per il guru del movimento

Casaleggio e la comunicazione nel M5S

Camera Deputati - Casaleggio incontra i parlamentari m5s

Arriva Casaleggio. Una visita a sorpresa. Il guro del Movimento Cinque Stelle mette piede alla   Camera per un incontro con i parlamentari grillini, senza Beppe Grillo. Il cofondatore del M5S  varca l'ingresso di Montecitorio e raggiunge le stanze riservate ai deputati. Poi va al Senato. Casaleggio è in Parlamento per "una riunione tecnica su comunicazione e piattaforma informatica". In raltà, entra nei palazzi della politica per la prima volta con un chiaro intento: concedere qualcosa alle critiche piovute addosso a lui e a Beppe Grillo dai parlamentari del Movimento 5 Stelle e, soprattutto, far capire a loro che la condotta dei gruppi di Camera e Senato non piace per niente ai due timonieri del movimento. Il punto più dolente è la comunicazione. "Ci sono stati errori degli errori: a volte nostri a volte vostri. Ma così non va, perché continuiamo a crescere nei sondaggi, ma l'immagine che viene da Roma non è la migliore". Casaleggio si sarebbe lamentato di quanto successo anche nei giorni di grossa difficoltà del governo Letta, prima e durante l'abbandono di Forza Italia alla maggioranza, osservando che il M5S faceva parlare di sé solo per le liti. Qualcuno dice che sul banco degli imputati sia finito proprio Claudio Messora, il capo della comunicazione a palazzo Madama, ma altri smentiscono questa versione della riunione. Alcuni, però, hanno ribattuto spiegando che anche Casaleggio e Grillo hanno mostrato qualche limite. Oltre a lamentarsi dello scarso contatto con i due ("Venite più spesso a Roma", è stata la richiesta reiterata ancora una volta), i parlamentari pentastellati hanno chiesto chiarimenti su chi è autorizzato a scrivere e aggiornare il blog di Grillo. "Spesso pubblicate attacchi durissimi nei nostri confronti". L'impegno promesso da Casaleggio prima di lasciare i palazzi della politica è quello, di migliorare il metodo di comunicazione, interna ed esterna. Perché, per ora, la macchina non funziona.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Dall'elicottero ai Fori: il lancio mozzafiato con il Tricolore

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda