cerca

Bossi-Tremonti:<br/> no al condono

Bossi-Tremonti:<br/> no al condono

Il ministro dell'Economia Giulio Tremonti e il ministro per le Riforme Umberto Bossi

Umberto Bossi e Giulio Tremonti sono d'accordo sul no a qualsiasi misura di condono e confermano la linea di varare il decreto sviluppo senza risorse aggiuntive. È quanto emerso dal lungo vertice a via Bellerio tra il senatur ed il ministro dell'Economia, presenti Roberto Calderoli, Roberto Cota, Rosy Mauro e i capigruppo del Carroccio Federico Bricolo e Marco Reguzzoni. Nel corso del dell'incontro non si sarebbe parlato di Bankitalia anche se la linea del cosiddetto "Asse del Nord" a favore di Vittorio Grilli come successore di Mario Draghi a Palazzo Koch sarebbe confermata, ferma restando la prerogativa del presidente del Consiglio di indicare il nome.


BERLUSCONI NON SI TOCCA Da Bossi e Tremonti anche la conferma della volontà di andare avanti con l'attuale governo: "La maggioranza c'è e Berlusconi non si tocca", sarebbe stata una delle valutazioni fatte durante il colloquio allargato allo stato maggiore dei lumbard.

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Dall'elicottero ai Fori: il lancio mozzafiato con il Tricolore

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda