cerca

Schifani: «Sono concessioni strutturali»

«Sono le non marginali modifiche al Protocollo che il governo ha adottato suggellano la vittoria schiacciante dei comunisti su riformisti e Radicali della maggioranza», dice invece Benedetto Della Vedova, presidente dei Riformatori Liberali e deputato di Forza Italia, che ha aggiunto: «Le fibrillazioni, che ancora sembrano attraversare la maggioranza, non nascondono il vero e proprio commissariamento della democrazia parlamentare». Da An, invece, è Maurizio Gasparri ad attaccare: «Il welfare causerà altre rotture al centro e a sinistra. Prodi a casa è una priorità per la destra ma ormai una speranza anche a sinistra».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina

Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello
Ostia, giornalista aggredito da Roberto Spada