cerca

Adesso parlate ai cittadini

Adesso parlate ai cittadini

Montecitorio, Parlameto

Trovanospazio perché i politici di professione lasciano terreno fertile.
Perché ormai i partiti sono diventati una trentina, alcuni raccolgono consensi insignificanti, altri solo legati a una persona. Anche i piccolissimi a volte sono determinanti per vincere le elezioni e hanno una capacità di interdizione, per non dire altro, che condiziona i governi. Pensiamo soprattutto al centrosinistra, con Prodi costretto ogni volta a
dover indire un referendum tra chi lo sostiene per garantirsi la sopravvivenza.
Della politica come impegno a gestire la cosa pubblica c’è bisogno. E ci piacerebbe vedere un confronto televisivo sulle soluzioni possibili per evitare a una donna che chiede una mammografia una attesa di mesi. Così come ci piacerebbe un confronto sui giovani e sulle opportunità di lavoro e non sentire un ministro definirli «bamboccioni». Salute, sicurezza, lavoro, prezzi, casa, scuola sono i temi che interessano ai cittadini. Parlate di questo seriamente per trovare soluzioni. Vi capiranno.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Jennifer Lopez bella e sensuale ai Billboard Latin Music Awards

Incidente in fabbrica, migliaia di litri di succo di frutta nelle strade
Agguato nella bisca del domino, lo colpiscono con un'ascia ma rimane illeso. Poi la rissa
Belen, show nuda nella vasca. E il web impazzisce