cerca

Caruso festeggia: «Già 10mila precari per il no»


«Per ora - continua - sono quasi 10.000 le schede raccolte in queste azioni di lotta che vanno ad aggiungersi alle migliaia raccolte nei seggi permanenti della consultazione precaria che resteranno attivi fino al 12 ottobre nei centri sociali, nelle sedi delle associazioni e negli altre postazioni segnalate sul sito www.consultazioneprecaria.org».
«Non ci interessano e personalmente trovo assurde - prosegue Caruso nella nota - le polemiche sui brogli dei sindacati: a noi interessa dare voce ai senza voce. Continueremo a rilanciare in questi giorni il nostro no al protocollo sul welfare, ma vogliamo essere anche propositivi e il nostro pacchetto alternativo di controproposta è molto chiaro e semplice: si chiama reddito».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500